Apple brevetta la stylus che fa sentire gli oggetti in 3D

brevetto stylus

È da diversi anni che Apple brevetta delle soluzioni per la costruzione di alcune stylus. In contro tendenza a ciò che dichiarò Steve Jobs alla presentazione del primo iPhone, dove disse che le dita erano le migliori stylus del mondo, la società sembra intenzionata a produrne una.

A tal proposito si aggiunge un nuovo brevetto. Questa volta arriva un design più definito, contro i design standard visti in passato, e l’integrazione di una tecnologia speciale. Un sensore permette di rilevare le informazioni presenti sotto al pennino.

In pratica quando si appoggia il pennino al display, una specie di videocamera comprende che tipo di disegno c’è sullo schermo, analizzando forme e colori, comprendendo la sua composizione 3D. Quando si passerà la stylus sul disegno, quindi, un sistema di vibrazioni faranno percepire all’utente una sensazione di profondità.

Le immagini visualizzate daranno un effetto 3D tra le dita, offrendo un’esperienza utente nuova. Probabilmente la stylus di Apple sarà presentata in concomitanza con l’iPad Pro, sempre se questi esista veramente.