Cambiare l’iPhone tutti gli anni con un abbonamento, Sprint lo fa fare

spot iPhone 6

Qualche mese fa H3G urlò all’Italia di aver risolto il problema del rinnovo degli smartphone in abbonamento, con il piano Free. Libertà di cambiare lo smartphone ogni 1,5 anni. Peccato che l’iPhone venga rinnovato ogni 12 mesi e non 15. La media di 1,5 anni è stata scelta come cambio medio degli utenti in generale. Una soluzione poco comoda per chi è un fan degli iPhone.

Negli Stati Uniti, invece, ci sono arrivati. Sprint ha annunciato il piano di abbonamento “iPhone Forever”, che prevede l’iPhone nuovo ogni anno dando indietro l’iPhone precedente. L’abbonamento prevede il pagamento di 22 $ al mese che si aggiungono al pacchetto base.

Quindi anziché pagare ogni anno oltre 700 € per avere il nuovo iPhone, con Sprint si pagano 22 $ al mese e si riceve il telefono nuovo di pacca dopo ogni lancio. In questo modo l’utente resta fidelizzato “a vita” con l’operatore.

Con 60 $ al mese, per esempio, si possono avere infiniti minuti, SMS e traffico dati, a cui vanno aggiunti i 22 $ dell’iPhone, in promozione a 15 $ fino alla fine dell’anno.

Alcune info tratte da: sprint

2 Comments

  1. anche io sto pensando al piano free, credo che 1,5 anni sia un buon compromesso ma come dici tu non consente di farsi un iphone nuovo ogni volta…

Cosa ne pensi?