Piece, un dispositivo bluetooth per usare la seconda SIM con l’iPhone

Piece

Per un periodo di tempo il settore dei telefoni con la doppia SIM card sembrava decollare. Ci sono vari motivi per cui una persona dovrebbe usare più SIM card nello stesso telefono. Per esempio si può usare una scheda per lavoro e un’altra per uso privato, oppure gestire le offerte di due operatori e così via.

L’iPhone, ovviamente, non ha mai permesso di gestire più SIM, anche perché non ha un doppio ingresso. Negli anni sono nati vari kit per ovviare al problema. La maggior parte di questi prevedevano l’inserimento di una finta SIM nello sportellino del telefono, per avere all’altra estremità un doppio ingresso. Una sorta di split, fastidioso da gestire.

Il Piece, invece, risolve il problema usando il bluetooth. Questa schedina si collega ad un’apposita app nell’iPhone per gestire una seconda linea. Basta inserire la seconda SIM card al suo interno e attivare il bluetooth.

All’interno del Piece c’è una batteria che consente 150 ore di standby. Il dispositivo funziona anche da allarme: quando si esce dal campo del bluetooth consente di far suonare un allarme.

Piece si finanzia su Kickstarter. Per 70 $ si riceverà un’unità dal prossimo ottobre.