Un brevetto avverte quando un dispositivo di Apple sta per prendere fuoco

brevetto fumo Apple

Dove c’è elettricità c’è calore e dove c’è calore può esserci fuoco. Ovviamente non necessariamente e in certi ambiti si spera sempre di no. Per esempio nei dispositivi elettronici c’è elettricità, ma se c’è fuoco non va per nulla bene. Per questo motivo esistono i sistemi anti incendio.

In passato abbiamo assistito anche a situazioni molto pericolose, come nel periodo in cui delle batterie difettose di Sony hanno preso fuoco, distruggendo degli smartphone di Apple. A tal proposito la società sta studiando delle soluzioni per evitare situazioni pericolose.

In un recente brevetto, per esempio, si nota un sistema di allarme integrato nei dispositivi. Utilizzando l’aria ionizzata, un chip rileva la presenza di elementi tipici del fumo. Se ciò avviene l’utente riceve un avviso per conoscere la situazione di pericolo.

Il sistema anti incendio di Apple dovrebbe essere integrato nei prossimi dispositivi. Potrebbero essere utili anche tenere d’occhio una stanza o un’intera casa.

Cosa ne pensi?