iOS 9 è già sul 50% dei dispositivi di Apple

iOS 9

Cosa sarà stato? Forse la promessa di un’autonomia della batteria maggiore, con l’opzione per aumentare l’autonomia in caso di difficoltà. Forse il fatto che funziona anche con gli iPhone 4s, oppure la modalità split degli iPad.

Sta di fatto che negli ultimi giorni tutti si sono precipitati ad installare iOS 9. Probabilmente è per questo motivo che i download sono stati molto lenti. La società ha affermato, con un comunicato stampa, che il tasso di adozione è del 50%. Un dato registrato dal 16 al 19 settembre, quindi ad oggi potrebbe essere più elevato.

Si tratta del tasso di adozione di iOS più alto di sempre, ha dichiarato Phil Schiller nella nota. Un incentivo per gli sviluppatori che ora potranno dedicarsi maggiormente agli aggiornamenti delle loro app, contando su una compatibilità maggiore con il nuovo sistema operativo.

Il comunicato ha confermato le vendite per il 25 settembre al primo gruppo di paesi: Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Nuova Zelanda, Puerto Rico, Regno Unito, Singapore e Stati Uniti. Smentendo un rinvio per la visita del Papa negli Stati Uniti.

  • 50% mi sembra esagerato, proprio oggi sono arrivati a un 36%.