iFixIt conferma: la batteria dell’iPhone 6s è più piccola

Cosa c’è dentro l’iPhone 6s e cosa cambia dal suo predecessore? Ora che le vendite sono iniziate nel primo gruppo di paesi, non potevano mancare i classici report che vedono l’iPhone frullato, fatto cadere, piegato e ovviamente smontato.

iFixIt, infatti, ha fatto a pezzi il dispositivo per verificare quanto sia semplice riparlarlo. Su una scala che va da 1 a 10, dove 10 è il massimo della semplicità, l’iPhone 6s ha totalizzato 7 punti. Non male.

All’interno abbiamo uno schermo di 15 grammi più pesante del predecessore, molto probabilmente a causa della tecnologia 3D Touch. Le dimensioni, come saprete, sono cambiate. Da 138,1 x 67 x 6,9 mm si è passati a 138,3 x 67,1 x 7,1 mm. Anche il peso è cambiato passando da 129 a 143 grammi.

iFixIt ha confermato il cambio della potenza della batteria. Da 1810 mAh si è scesi a 1715 mAh. Nonostante questo, grazie al nuovo processore, l’autonomia non è variata. Il chip A9, inoltre, è del 15% più piccolo del modello A8. Confermata anche la memoria RAM da 2 GB.

Alcune info tratte da: ifixit