L’iPhone 6s si piega? Un video ci dà la risposta

Vi ricordate del caso bendgate? Gli iPhone 6 e il 6 Plus tendono a piegarsi se applicata una determinata forza. Apple rimbalzò le accuse dichiarando che l’alluminio di qualsiasi oggetto può piegarsi. Un principio fisico di base valido, così come è valido l’interesse degli iPhone users di non vedersi un telefono distrutto.

In effetti la società ha applicato delle modifiche negli iPhone 6s e 6s Plus. Se delle modifiche sono state apportate, significa che il problema c’era. La cosa interessante è che adesso è stato risolto.

Grazie all’utilizzo di una nuova lega, l’alluminio serie 7000, in aggiunta ad una struttura interna migliorata, il telefono non si piega più. Per provarlo il biondino di FoneFox ne ha comprato uno e ha provato a piegarlo con tutte le sue forze. Si è fatto aiutare anche da un suo amico, ma senza risultato.

Nonostante si fosse fatto tutto rosso in viso, il team di FoneFox non è riuscito a piegare il 6s Plus, se non verso la fine con estrema insistenza. Insomma, ora potete metterlo comodamente in tasca ed essere sicuri di non ritrovarvi una elle all’improvviso.

Questo articolo arriva grazie alla donazione di Diego Ciolino