Apple brevetta la possibilità di toccare gli elementi 3D delle sue mappe

brevetto mappe interattive

Apple continua ad investire sulle sue mappe. Ad oggi la qualità è sicuramente migliorata rispetto qualche anno fa, soprattutto negli Stati Uniti. La società sta anche aggiungendo nuove città italiane. Ritmo che spero aumenterà nei prossimi mesi.

Intanto arriva un brevetto interessante in merito. La società ha brevettato la possibilità di interagire con gli elementi in 3D presenti sulle mappe. Per esempio, dice il brevetto, sarà possibile toccare l’acqua e vedere formarsi i classici anelli.

Oppure sarà possibile toccare gli alberi e vedere lo spostamento delle foglie. La società ha intenzione di integrare effetti grafici interessanti, come il riflesso del mare negli edifici adiacenti in modo naturale.

Già alcuni mesi fa avevamo visto un sistema simile. Alcune strutture nelle mappe 3D di Apple sono animate. Se visitate il London Eye o il Big Ben di Londra, vedrete la ruota panoramica girare e l’orologio indicare l’ora esatta.