Le app di Macphun ora integrate nell’app Foto di El Capitan

Snapheal

Con Yosemite Apple annunciò l’arrivo di una nuova app per le fotografie, in modo da rinnovare iPhoto e offrire una nuova grafica. Un terreno fertile sul quale piantare la crescita futura in questo settore, visto soprattutto in un’ottica di servizi cloud.

Con El Capitan, rilasciato pochi giorni fa, si è fatto un ulteriore passo avanti. È stato permesso agli sviluppatori di creare estensioni delle applicazioni di fotografia, in modo da modificare le immagini in Foto senza uscire dall’app.

Uno dei primi sviluppatori che ha fornito queste estensioni è MacPhun. In questi giorni ho provato le estensioni e devo dire sono molto efficaci. Consentono di applicare delle modifiche velocemente. Operazioni che prima potevano annoiare.

Nel catalogo di MacPhun ci sono:

  • Snapheal: un software per eliminare elementi da cancellare nelle foto. L’app funziona molto bene e offre tre tecniche diverse di cancellazione. Basta evidenziare l’elemento da cancellare e il software fa il resto. Per esempio si può utilizzare per eliminare lampioni, cartelli o persone sullo sfondo.
  • Noiseless: toglie la patina di rumore di fondo dalle immagini, rendendo i colori più luminosi. Nell’app ci sono vari gradi di correzione.
  • Intensify: offre un elenco molto nutrito di parametri delle foto da modificare, in modo da agire su ogni aspetto dell’immagine. Utile la funzione a livelli per agire su vari gradi di modifiche.
  • Tonality: il mio preferito. Integra una serie di filtri, divisi in categorie, per modificare le immagini e imporre alle immagini un aspetto più professionale.

Tutte queste applicazioni sono già aggiornate e presenti nel Mac App Store. La società su YouTube ha anche pubblicato delle mini video guide per ciascuna di queste estensioni, in modo da usarle al meglio.

Cosa ne pensi?