iWork in iCloud è uscito dalla fase di beta

iWork iCloud

Una delle piattaforme migliori per il trattamento dei testi è on line, è gratuita e si chiama iWork. Apple l’ha integrata in iCloud, che offre a tutti 5 GB i spazio per i documenti, quanto basta per archiviare tutti i file privati e di lavoro.

Dopo una lunga fase di beta, ora quelle app sono diventate pubbliche. L’etichetta gialla della beta è sparita. Contestualmente Pages, Keynote e Numbers vedono una serie di novità:

  • I commenti nei documenti.
  • La personalizzazione dei colori.
  • I filtri nelle tabelle.
  • I grafici interattivi
  • L’anteprima per i browser dei dispositivi mobile.
  • Il copia/incolla delle slide.
  • Gli sfondi delle slide.

e molto altro. Contestualmente la società ha aggiornato le app di Pages, Keynote e Numbers per iPhone e iPad, aggiungendo tante novità. Le app vengono regalate quando si acquista un nuovo dispositivo.