Il Magic Mouse 2 ha una batteria più capiente di quella dell’iPhone 6s

A quanto pare da qualche parte degli uffici di iFixIt ci deve essere un Apple Store. La società non si lascia sfuggire l’occasione di smontare gli ultimi prodotti di Apple, tra questi c’è anche il Magic Mouse 2.

Il nuovo mouse, come saprete, ora ha una batteria interna e questo ha fatto sparire lo sportellino delle batterie. L’assenza dello sportellino ha portato gli ingegneri a riprogettare tutta la disposizione interna dell’hardware.

Il risultato è un dispositivo ancora più difficile da smontare. In una scala da 1 a 10, dove 10 è il massimo della semplicità di smontaggio, iFixIt gli ha attribuito un voto di 2. Il problema è l’intenso uso della colla e dei componenti saldati tra di loro, che rendono la riparazione quasi impossibile.

Piccola curiosità: la batteria integrata è da 1.986 mAh, vale a dire che è più capiente del 9% rispetto a quella negli iPhone 6s.

Alcune info tratte da: ifixit