iFixIt smonta l’iPad Pro e scopre che la batteria è più grande di quella del MacBook

Cosa c’è nei nuovi iPad Pro? Tecnicamente la composizione del nuovo tablet sembra semplice: scheda logica e chip, schermo, batterie e sensori. Praticamente tutta questa semplicità ha richiesto anni di ricerche.

iFixIt ha smontato il nuovo dispositivo per sapere quanto semplice è smontarlo e ripararlo. Nella sua opera ha scoperto alcune cose interessanti. Per esempio lo schermo da 12,9” ha una risoluzione di 2.732 x 2.048 pixel, con una densità di 264 ppi.

La fotocamera anteriore è da 1,2 megapixel e registra in qualità HD, mentre quella posteriore è da 8 megapixel e registra in full HD. La RAM nell’iPad Pro è da ben 4 GB, formata da 2 banchi da 2 GB ciascuno.

Le due batterie hanno una capienza totale di 10.307 mAh, vale a dire quasi il doppio della batteria nel nuovo MacBook, dove c’è una capacità di 5.263 mAh.

In totale il nuovo iPad Pro ha ricevuto un punteggio di 3, in una scala da 1 a 10 (dove 10 è il massimo della semplicità). La batteria si può togliere facilmente, mentre lo schermo è costoso da riparare perché saldato al vetro di copertura. Il collante tra i vari componenti rendono le riparazioni molto difficili.

Alcune info tratte da: ifixit