Recensione del Vibe-Tribe Fever, uno speaker piccolo ma anche potente

Ho deciso: l’8 dicembre, nell’atto di preparazione dell’albero di Natale, voglio diffondere in tutta casa una bella playlist di musiche natalizie, per creare l’atmosfera giusta di preparazione. Un’aria di gioia e tranquillità si diffonderà nella stanza, per iniziare questo periodo nei migliori dei modi.

La musica riesce sempre a creare l’atmosfera adatta ma, credetemi, la vita è troppo breve per sentire musica gracchiante. Fortunatamente non è necessario spendere cifre enormi per avere un suono di tutto rispetto. In fondo non bisogna espandere la musica in tutto il palazzo.

6 watt sono più che sufficienti per riempire una stanza e anche un po’ quelle vicine. A tal proposito Vibe-Tribe ha investito molto per raggiungere l’equilibrio migliore tra qualità e prezzo. Il risultato è il nuovo modello Fever.

Questo dispositivo si presenta in una confezione formata da un cilindro di plastica trasparente. Una confezione molto curata. Una volta sollevato il cilindro troviamo:

  • Lo speaker.
  • Manuali in varie lingue.
  • 4 anelli intercambiabili (oro, grigio, argento e fucsia).
  • Un cavo USB che termina con un jack per le cuffie e una porta microUSB.

Lo speaker materialmente è ben fatto. La scocca è in alluminio spazzolato. Il design è un cilindro con un profilo più sottile mentre ci si avvicina a metà del dispositivo. Questo consente di afferrarlo meglio con la mano.

Sul lato superiore c’è l’anello intercambiabile che si cambia con un meccanismo a vite e l’uscita della cassa. Sul lato inferiore, quello che appoggia sulla scrivania, è presente la pulsantiera che permette di gestire la riproduzione musicale.

Per accenderlo bisogna tener premuto il pulsante di accensione per almeno 3 secondi. Un tempo che io avrei ridotto al minimo. Il bluetooth utilizzato è il 4.0 con EDR, ma supporta anche la tecnologia NFC.

Se notate sulla pulsantiera c’è anche una M. Questo pulsante è speciale perché permette di cambiare fonte audio. Il Fever, infatti, supporta una fonte bluetooth, un ingresso line-in, ma integra anche l’ingresso per una scheda microSD (fino a 32 GB con formati MP3-WAV-WMA) e possiede una radio FM interna.

In quest’ultimo caso bisogna usare i comandi di riproduzione avanti e dietro per cambiare stazione. Basta tener premuto per qualche secondo per azionare la ricerca automatica. Un LED verde si accenderà durante la fase di ricerca e si spegnerà quando sarà trovata una stazione radio.

Purtroppo, essendo privo di monitor, le stazioni radio non possono essere gestite facilmente. Non si possono memorizzare le stazioni o andare su una stazione ben specifica. Bisogna cercare mediante il selezionatore automatico.

Dal punto di vista qualitativo lo speaker è da 6W e produce un audio fino a 90 dB. La qualità è considerevole. Ho provato con un altro speaker testato qualche tempo fa, dalle stesse dimensioni, e al volume massimo, nella riproduzione dei bassi, il Fever non gracchia a differenza del concorrente. Il tutto, rapportato alle dimensioni dello speaker, lascia comprendere che questo modello è molto buono.

Grande 60 x 53 mm, ha un peso di 215 grammi. Non sono pochi, ma neanche tanti. Il posizionamento sulla scrivania è abbastanza stabile, grazie anche all’anello anti scivolo sulla base.

Il Fever possiede anche un microfono integrato, con tecnologia anti eco, per gestire le telefonate in viva voce. Utile per conferenze vocali in una sala. Il microfono in questo caso deve essere posizionato in direzione di chi parla. Lo notate perché è un forellino sulla scocca.

All’interno del dispositivo troviamo una batteria da 1.100 mAh che si ricarica, mediante la porta microUSB, in circa 2 ore. A carica completa permette di ascoltare musica per 8 ore.

Riassumendo il Vibe-Tribe Fever è un buon speaker da scrivania. Potete usarlo per propagare musica in una stanza con varie fonti audio. La gestione della radio FM non è molto comoda, ma offre anche varie fonti audio come una scheda microSD, il collegamento con cavo o bluetooth. La qualità audio è ragguardevole per le sue piccole dimensioni. Contiene le ultime tecnologie del settore, come microfono con schermatura degli echi, NFC e bluetooth 4.0.

Se volete regalarlo per Natale si presenta anche in una bella confezione. Vi farà fare sicuramente bella figura. Lo trovate su Amazon dove è venduto era 69 € trasporto incluso.

Un video pubblicato da Kiro (@kirocop) in data: