Pixelio, lo scanner 3D che usa l’iPhone

Pixelio

Di solito si scattano foto a soggetti prendendoli da un solo lato. Un oggetto, essendo in tre dimensioni, ha anche altri lati che potrebbero essere immortalati. Per poterlo fare bisogna avere gli strumenti adatti. Uno di questi si chiama Pixelio.

Questo accessorio utilizza un iPhone, o altro smartphone, per fotografare un piccolo oggetto a 360 gradi. Basta posizionarlo al centro e utilizzare un’app apposita, come 123D Catch. Il sistema funziona mediante un meccanismo a rotazione, che consente di riprendere l’immagine in modo stabilizzato.

Volendo lo si può utilizzare anche per fare foto panoramiche: basta posizionare la fotocamera verso l’esterno per riprendere un paesaggio. Pixelio pesa 1,3 KG e misura 235 x 82 mm. All’interno c’è anche una batteria da 5.200 mAh che permette 100 scansioni e 60 giorni di standby.

Il dispositivo si finanzia su Kickstarter. Per 95 sterline, circa 129 €, si riceverà un’unità da aprile 2016.