Il processore A9X degli iPad Pro è costruito da TSMC

A9X

I nuovi processori, per quanto piccoli, sono delle vere e proprie città fatte di elementi molto piccoli, visibili solo sotto delle lenti di ingrandimento molto potenti. Chipworks ne ha utilizzate alcune per vedere cosa c’è nel processore A9X dei nuovi iPad Pro.

Il nuovo processore è un dual core. Un po’ un passo indietro rispetto al chip A8X che aveva 3 core. Il motivo della riduzione di un core sta nella ricerca di spazio per far fronte ai cluster che servono per la gestione della grafica. I precedenti 6 cluster, ora sono raddoppiati per fornire una potenza elevata per il nuovo schermo.

Il processore è ampio 147 millimetri quadrati, il che lo rende il secondo più grande costruito da Apple, dopo il chip A5X. Quindi le dimensioni sono leggermente più grandi della generazione precedente.

Il nuovo chip A9X è completamente prodotto da TSMC, sottraendo la produzione a Samsung che continua a costruire il chip A9.