Dei dipendenti di Pegatron rubano 154.000 $ di prodotti Apple

iPad Cina

Ed è ancora la pecora nera dei fornitori di Apple ad essere al centro dell’occhio del ciclone. Pegatron, infatti, è stato il teatro di un grande furto ai danni nella società di Cupertino.

Come racconta il Shanghai Daily, nell’ultimo anno sono avvenuti tanti furti nella fabbrica, tra l’altro al momento mai venuti a galla ufficialmente. Fortunatamente gli autori dei furti sono stati identificati ed arrestati.

Due dipendenti dell’azienda sottraevano iPhone e elementi hardware all’inventario della fabbrica, per poi lasciarli in un deposito dove, quattro addetti alla mensa, si occupavano di farli uscire utilizzando i camion frigo.

Ai due dipendenti si aggiunsero altre quattro persone, portando ad una banda di 10 elementi. In totale sono stati sottratti 227 iPhone, 360 schede logiche e 58 batterie, per un bottino da 154.000 dollari. Non male considerando la paga media in Cina.