Akamai: l’Italia resta all’ultimo posto in Europa per velocità di internet

Velocità internet q3 15

È arrivato il report trimestrale di Akamai che evidenzia la velocità media di internet nel mondo. Il terzo trimestre del 2015 vede un aumento generale della velocità del 14%, rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Ora la velocità media di internet nel mondo è di 5,1 Mbps. La media della banda ultra larga è di 32,2 Mbps.

Il primo in classifica resta la Corea del Sud che ha coperto tutta la nazione con la fibra ottica. Ora la velocità media in quella nazione è di 20,5 Mbps, con punte di 135,4 Mbps. Al secondo posto abbiamo la Svezia, che è anche prima in Europa, con una media di 17,4 Mbps, seguita da Norvegia (16,4), Svizzera (16,2) e Hong Kong (15,8).

In Europa la prima in classifica è la Svezia con punte di 69 Mbps. L’Italia, tanto per cambiare, è all’ultimo posto. È sopra solo alla Turchia che è in Europa ma non in Unione Europea.

In Italia si viaggia con una media di 6,5 Mbps, praticamente stabile rispetto ai 6,4 Mbps dello scorso trimestre. La media per la banda larga è 30,1 Mbps. Ultima posizione anche in questo caso.

In linea generale il traffico dai dispositivi mobili è aumentato del 14%.