Apple Watch cinturino acciaio

Ieri abbiamo festeggiato il Capodanno con il classico conto alla rovescia. Se avete seguito l’evento su RAI 1, come me, avrete festeggiato l’arrivo del nuovo anno un minuto in anticipo. Colpa della cattiva sincronizzazione del tabellone luminoso della trasmissione.

Se avessi contato sul mio Apple Watch per il conto alla rovescia non avrei sbagliato. L’orologio di Apple sfiora la precisione atomica. Ma come fa? A questa domanda risponda Kevin Lynch, vice presidente delle tecnologie di Apple.

In pratica Apple ha 15 stazioni Stratum One sparse per il mondo, gestite mediante un GPS. Queste stazioni sono collegate con dei satelliti che sincronizzano le informazioni in tempo reale con i dati dell’U.S. Naval Observatory.

Le 15 stazioni inviano i dati, utilizzando internet, agli iPhone sparsi per il mondo. Questi sono collegati all’Apple Watch via bluetooth. Questo sistema consente di inviare a tutti gli Apple Watch il medesimo orario sincronizzato in base al fuso orario in cui ci si trova.

Se provate ad avvicinare due Apple Watch noterete che la lancetta dei secondi sarà perfettamente sincronizzata, offrendo un orario sempre preciso.

Leave a comment

Cosa ne pensi?