[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=0QNiZfSsPc0&w=530]

La grande scommessa del settore delle tecnologie è creare dei sistemi per aumentare le interazioni con i dispositivi elettronici. Un po’ come è avvenuto con la tecnologia multitouch di Apple, che ha rivoluzionato il settore degli smartphone, introducendo quello dei tablet.

A tal proposito Google sta lavorando ad un sistema molto interessante. Si chiama Project Soli e consiste nel realizzare una tecnologia che trasforma le dita in pulsanti. Un sensore speciale utilizza la tecnologia radar per registrare i cambiamenti di frequenza generati dallo spostamento delle dita.

Esempi pratici di utilizzo del sistema prevedono l’aumento o la diminuzione del volume di un brano, semplicemente sfregando le dita. Oppure premere un pulsante toccando due polpastrelli tra di loro.

Google sta lavorando ancora per utilizzare questa tecnologia in vari dispositivi, per esempio gli smartwatch.

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?