Garming Varia Vision, il visore con realtà aumentata per i ciclisti

Varia Vision

In questi anni stanno nascendo tante soluzioni per gli automobilisti, per evitare che si distraggano durante la guida. Guidare in sicurezza è fondamentale. Se lo è per chi guida un mezzo a 4 ruote, figuriamoci chi ne guida solo due. Chi si distrae su una bici, che ha bisogno di essere gestita secondo per secondo, deve fare molta più attenzione.

Per questo motivo Garming ha realizzato un visore per la realtà aumentata destinato ai ciclisti. Una sorta di Google Glass per chi si sposta sulle due ruote. Il visore funziona con degli occhiali senza gradazione. Il tutto pesa 30 grammi.

Dal visore si possono avere alcune informazioni, come le indicazioni stradali per arrivare a destinazione, le notifiche di arrivo di chiamate o messaggi, la velocità media e l’accesso al Rearview Bike Radar, una sorta di mini radar che rileva l’arrivo dei veicoli fino a 140 metri dalla propria posizione. Un segnale luminoso diventa più intenso se un’auto si sta avvicinando in qualche direzione.

La batteria del Varia Vision dura 8 ore. Il prezzo è di 400 dollari e sarà disponibile tra qualche mese.

Cosa ne pensi?