Scopre bug in iOS, Apple lo assume

iOS 9 beta pubblica

Quanti curriculum vitae avete mandato ad Apple nella speranza che vi assuma? Probabilmente molti, troppi. Ad un giovane canadese, però, è andata meglio: è stato assunto senza mandare nessun curriculum.

Il suo curriculum è stata la sua bravura dimostrata ad alcuni ingegneri di Apple. Alexandre Hélie, infatti, mesi fa si trovò a scoprire un importante bug in iOS. Nella speranza di ricevere una lauta ricompensa, come promettono altre aziende, Alexandre compilò il form on line per segnalare il bug.

Dopo qualche ora ricevette una telefonata da Apple in cui venne pregato di non rendere pubblico il bug. In cambio il 21enne ricevette un biglietto per Cupertino per fare visita ad un edificio della città. Lì fu sottoposto ad una sorta di test, per verificare la sua conoscenza del codice di iOS, dopo il quale ricevette una proposta di lavoro che, ovviamente, accettò.

Ora Alexandre dovrà svolgere il tirocinio di un anno presso una struttura di Apple a Vancouver, per poi volare per gli Stati Uniti ed aiutare il team della società ha scovare più bug possibili.

Alcune info tratte da: macg

Cosa ne pensi?