[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=rVlhMGQgDkY&w=530]

La Boston Dynamics è una società di robotica diventata famosa per il BigDog: una sorta di mulo robotico in grado di camminare sui terreni più diversi. Un robot utilizzabile per trasportare carichi su territori impervi. Immaginiamo le attrezzature militari nei territori di guerra o i rifornimenti in zone di montagna.

Nel 2013 la società accolse l’interesse di Google che la comprò. Oggi è gestita da Andy Rubin, padre di Android. Di recente la società è finita sotto i riflettori per i suoi progressi nel settore della robotica.

L’ultima versione del modello Atlas cammina su due gambe. È alto poco più di 1,5 metri e pesa ben 81 chili. Il lavoro sui sensori e la stabilità del robot, lo hanno portato a comprendere quali strumenti caricare e camminare su terreni sconnessi.

Molto interessante il lavoro di testing da parte degli ingegneri. Questi si divertono a spingere e strattonare il robot per verificarne la stabilità. Sembra di vedere degli episodi di bullismo, dove il robot non è capace di difendersi e subisce tutte le angherie dei costruttori.

La mente associa tutto questo a qualcosa di sbagliato e per tale motivo verrebbe quasi voglia di difenderli. Si tratta ovviamente di macchine, non in grado di provare dei sentimenti e comprendere i motivi di tali “maltrattamenti”. Questa delle azioni con conseguenze diverse sui robot e sugli umani è un fattore che l’umanità dovrà affrontare prima o poi.

Join the Conversation

1 Comment

  1. I robot sono come gli elefanti, hanno la memoria lunga.
    Quando Skynet acquisirà l’autocoscienza (cit.), vedrete che il robot andrà a cercare i bulli insieme ad alcuni amici…

Leave a comment

Cosa ne pensi?