Disco auditorium Apple

Di recente un grosso disco volante è stato visto volare sul nuovo campus Spaceship di Apple. Non si tratta di una forma aliena in cerca di simili. Il nome Spaceship, cioè nave spaziale, in realtà è riferito solo alla forma circolare e futuristica dell’edificio.

Il disco in questione è stato costruito dagli architetti, perché altri non è che il tetto prefabbricato del nuovo aditorium: l’edificio che ospiterà tutti i futuri eventi di Apple. Il disco è stato sposato con un’enorme gru sul perimetro dell’aditorium, chiudendolo.

Il nuovo campus vede procedere la sua costruzione, i cui lavori dovrebbero terminare entro al fine dell’anno. Al momento si sta lavorando per installare le 900 vetrate che diverranno le mura del campus. Ogni vetrata è alta 15 metri e larga 3,2 metri. Per installarle è stato costruito un sistema dall’italiana Cimolai.

Il nuovo campus Spaceship sarà ecosostenibile al 100%, non emettendo nessun grammo di inquinamento. La società ha anche riciclato il 95% delle macerie delle vecchie costruzioni presenti nell’area che, vi ricordo, ospitava un vecchio campus di HP.

tetto auditorium

Questo articolo arriva grazie alla donazione di Giuseppe Contessi.

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?