La maledizione delle rappresentazioni su Steve Jobs colpisce anche i musical

Bill Gates

Qualcuno inizia già a parlare di maledizione. Come un monito dell’ex CEO di Apple contro coloro che vogliono speculare sulla sua immagine a tutti i costi. I film su Steve Jobs non funzionano. Non attirano visitatori e fanno perdere solo denaro.

Dopo il mediocre film con Ashton Kutcher del 2013 e la versione ben fatta di quest’anno, che ha vinto due Golden Globe ma ha fallito agli Oscar e alla raccolta nelle sale, gli investitori ci pensano due volte prima di investire altro denaro sull’argomento.

Per esempio per il prossimo mese doveva andare in scena Nerds a Broadway, un musical sull’eterna rivalità tra Steve Jobs e Bill Gates, con l’utilizzo di ologrammi per far apparire i due protagonisti.

Purtroppo il musical non avrà mai luogo. I produttori hanno annunciato di aver cancellato gli spettacoli dopo la fuga degli investitori. Probabilmente lo spettacolo sarà organizzato in forma più contenuta presso teatri minori.

Cosa ne pensi?