Apple non aggiornerà più QuickTime per Windows, disintallatelo

snow-leopard_7

Probabilmente se avete un computer con Windows non vi siete neanche posti il problema di installare QuickTime. Questo software è perlopiù sconosciuto a chi utilizza il sistema operativo di Redmond. Ed è così sconosciuto da spingere Apple a non aggiornarlo più.

La società ha deciso di non destinare altre risorse per gli aggiornamenti dell’app che serve a riprodurre audio e video. Questo significa che non saranno disponibili neanche gli aggiornamenti per la sicurezza.

È molto importante, quindi, disintallarlo qualora lo utilizzate ancora. Per la versione per Mac, invece, nessuna discontinuità. Il software sarà ancora supportato per molto tempo, quindi non avrete problemi con gli aggiornamenti.

All’interno del sito di Apple trovate un software per disinstallare QuickTime in sicurezza in Windows.

Cosa ne pensi?