Un nuovo brevetto per le gesture nel Mac

brevetto gesture Mac

In futuro il Mac potrà guardarci e interagire. Questa indiscrezione alquanto inquietante, può nascondere la costruzione di un nuovo sensore in grado di ottimizzare molti passaggi che richiederebbero chiare istruzioni immesse con la tastiera o il mouse.

Apple, come saprete, ha comprato PrimeSense per 345 milioni di dollari nel 2013. Questa società, esperta di sensori di movimento, ha fornito anche le tecnologie per il Kinect. Negli ultimi anni sono stati depositati tanti brevetti per l’interazione tra Mac e movimenti con le mani.

Tra gli ultimi ce n’è uno che mostra chiaramente l’uso di un sensore di movimento, che probabilmente sarà integrato nello schermo del Mac, per impartire dei comandi mediante l’uso delle mani. Nella figura del brevetto l’omino sembra quasi fare un saluto nazista, ma è solo una casualità.

Il brevetto è il n.9350973 del 2014. Chissà quanto altro dovremo aspettare per vedere l’uso commerciale di queste tecnologie.

Cosa ne pensi?