L’Apple Store di Union Square è costato 23,6 milioni di dollari

Apple Store Union Square

Per fortuna che gli Apple Store rendono bene, perché altrimenti un investimento da 23,6 milioni di dollari per un singolo punto vendita sarebbe stato difficile da recuperare. Visto che l’azienda continua a macinare decine di milioni di visitatori, può concedersi il lusso di qualche sfizio.

Il recente punto vendita di Union Square, in San Francisco, è stata un progetto innovativo e importante. Basti pensare ai 13 metri di porta di cristallo che consentono ai visitatori di entrare liberamente durante l’orario di apertura.

Ma cosa ha formato i 23,6 milioni di dollari?

  • 2,28 milioni sono serviti per il sistema di irrigazione del giardino posto dietro la struttura e della fontana.
  • 1,5 milioni sono serviti per l’enorme porta di cristallo di 13 metri.
  • 1 milione di dollari è servita per la grande scalinata di cristallo nel negozio.
  • 800.000 dollari per il sistema di pannelli solari sul tetto da 50 kilowatt.
  • 250.000 $ per il telaio interno ed esterno.
  • 100.000 $ per demolire lo stabile precedente.
  • 100.000 $ per l’impianto antisismico.
  • 80.000 $ per le insegne.
  • 2.000 $ per il logo in acciaio posto su un lato dell’edificio.
  • 50.000 $ per gli scaffali.

Altro denaro è servizio per tutto il resto. Ad Apple basterà vendere circa 34.000 iPhone per recuperare tutto il denaro necessario per il negozio.

Alcune info tratte da: curbed

Cosa ne pensi?