La ricerca per lo schermo e-ink a colori non si è fermata

eink colori

Che fine ha fatto la ricerca per lo schermo ad inchiostro elettronico a colori? Qualche anno fa avevamo visto qualche concept e si pensava che, con l’arrivo dell’ultimo ebook reader di Amazon, questa tecnologia sarebbe arrivata per tutti. Invece non è ancora così.

Il problema è riprodurre i colori con lo stesso principio dell’inchiostro elettronico, salvaguardando i consumi energetici e la resa del testo. In questi anni sono stati provati vari approcci, come l’impilare le sfere colorate dei pixel per richiamare quelle necessarie a formare i colori. Un approccio costoso e poco pratico.

La E Ink, però, di recente ha presentato la tecnologia ACeP (Advanced Color ePaper) che promette di risolvere i problemi comuni. La tecnologia ACeP consente di creare ogni pixel con 8 sfere colorate, da coprire e scoprire all’occorrenza. Un po’ come avviene con le sfere per metà bianche e per metà nere della tecnologia attuale.

E Ink è anche riuscita a costruire un prototipo: uno schermo ampio ben 20” con una risoluzione di 1600 x 2500 pixel e 150 ppi. L’obiettivo è rendere lo schermo più definito per l’adozione nei prossimi ebook reader.

One Comment

Cosa ne pensi?