iOS 10, tutte le novità del nuovo sistema operativo

iOS 10

Uno dei protagonisti assoluti del Keynote del WWDC 2016 è sicuramente iOS che giunge alla versione 10. Per festeggiare l’arrivo alla decima versione, Apple ha introdotto ben 10 novità importanti. Vediamole:

  1. iMessage: l’app di messaggistica di Apple prende delle funzioni viste in altre app, ma in modo nativo, integrato e migliorato. Abbiamo le anteprime dei link e video nel flusso dei messaggi, la possibilità di scrivere a mano, le animazioni delle bolle personalizzabili1, il supporto degli stickers, le animazioni di sfondo, le reazioni ai messaggi altrui 2, le emoji 3 volte più grandi, il supporto delle app di terzi e molto altro. Insomma iMessage si prepara a diventare un’app molto più appetibile di prima.
  2. Siri: l’assistente vocale di Apple ora si apre alle app di terzi. In questo modo sarà possibile integrarle in servizi e altre app.
  3. Mappe: l’interfaccia delle mappe è stata completamente ridisegnata. Ora si possono anche integrare servizi di terzi, come la prenotazione nei ristoranti. Durante il tragitto in auto si possono conoscere le indicazioni sul traffico in tempo reale e vedere i punti di interesse.
  4. HomeKit: la domotica arriva con un’app dedicata. Tutti gli sviluppatori di accessori potranno usarla per avere un ambiente unico in cui far conversare gli oggetti intelligenti di casa. L’app si può richiamare anche nel Centro di Controllo e ovviamente supporta Siri.
  5. Apple Music: l’app è stata riprogettata. Ora si usa un nuovo font, molto più leggibile. Dalla demo mostrata sul palco si vede un’interfaccia grafica migliorata. Le canzoni hanno anche i testi.
  6. Notifiche: le notifiche sono state migliorate graficamente. Ora sono delle bolle e consentono un’interazione maggiore rispetto al passato direttamente nella Lock Screen.
  7. Lock Screen: la schermata di blocco di iOS è stata rivista completamente. Con uno slide verso destra si aprono i suggerimenti e i widget, con una verso sinistra la fotocamera. Dal basso verso l’alto si apre il nuovo Centro di Controllo che offre un’interazione e personalizzazione migliore.
  8. Tastiera: la tastiera è stata migliorata. Ora riconosce il linguaggio di scrittura in automatico. Inoltre i suggerimenti prendono in considerazione il contesto di scrittura, per una maggiore efficacia. Alcuni dati sono suggeriti dal telefono, come numeri di telefono, mappe, eventi di calendario e così via.
  9. News: l’app per le notizie3 vede una grafica rinnovata e migliorata. Si potranno ricevere le notifiche dai propri siti preferiti e ci si potrà abbonare alle riviste preferite.
  10. Foto: l’app per le foto diventa più interattiva. Grazie ad una tecnologia che riconosce i volti, gli oggetti e gli scenari nelle foto, si potranno creare album velocemente. Inoltre l’app contente di aggregare le foto di un viaggio e addirittura creare dei video automaticamente partendo dalle foto e dai clip video.

Il sistema operativo, inoltre, supporta Apple Pay in versione web, la trascrizione dei messaggi in segreteria e l’identificazione delle chiamate di spam.

iOS 10 sarà disponibile in versione beta per gli sviluppatori da subito. La versione beta pubblica arriverà il prossimo mese. Per installarlo bisogna avere un iPhone 5 o superiore4, un iPad Mini, un iPad 2 o superiori, un iPad Air o un iPad Pro. Per gli iPod Touch vanno bene quelli dalla 5° generazione a salire.


  1. Per esempio possiamo far piombare una bolla come una pietra o rallentare la sua espansione per indicare cose noiose. ↩︎
  2. Che funzionano come le reazioni di Facebook ai commenti altrui. ↩︎
  3. Al momento non ancora disponibile in Italia. ↩︎
  4. Quindi l’iPhone 4s è ufficialmente pensionato. ↩︎

One Comment

  1. mi ha sorpreso la quantità di novità, sembrava una minor reease eppure…ma vogliamo parlare della splendida Bozoma Saint-John che ha introdotto la demo di Apple Music? tantissima roba ragazzi . . .

Cosa ne pensi?