Lo slide to unlock è morto

iOS 10

E pensare che la società ci teneva tanto, ne andava così fiera da aver fatto causa a Samsung per l’uso improprio del brevetto. E adesso, dopo tutta questa fatica, ha deciso di disfarsene. Stiamo parlando ovviamente dello slide to unlock.

Il trascina per sbloccare è stato un elemento importante in iOS. Nelle prime versioni del sistema operativo c’era un pulsante da trascinare quasi fisicamente da una parte all’altra del display. Ora c’è una frase che si illumina nella direzione in cui bisogna sfiorare lo schermo.

Con iOS 10, però, sparirà completamente. La società ha deciso di cambiare completamente la lock screen, conosciuta come schermata di sblocco, per cambiarne il funzionamento. Con uno slide verso destra (quello che prima serviva a sbloccare il telefono) si vedono i widget. Con lo slide verso sinistra si vede la fotocamera. Con uno slide dall’alto verso il basso si vedono le notifiche e dal basso verso l’alto il Centro di Controllo.

In tutto questo non c’è spazio per lo slide to unlock che viene mandato in pensione. Per sbloccare il dispositivo ora bisogna premere il Touch ID con il polpastrello. E per i dispositivi come l’iPhone 5 e 5C privi del Touch ID? In quel caso premendo il tasto Home apparirà la tastiera per digitare il codice.