Gululu, la bottiglia intelligente che spinge i bambini a bere acqua

Gululu

Ci sono molti compiti che i bambini non amano fare, per esempio lavarsi, mettere a posto le cose, bere molto per tenersi idratati e così via. Però se si introduce il fattore gioco, si attiva la motivazione sufficiente a spingerli a collaborare.

Per esempio una startup ha realizzato Gululu. Questa bottiglia d’acqua integra il fattore gioco per convincere i bambini a bere più volte durante il giorno. Alta 20 centimetri, con 7,5 cm di diametro, la bottiglia consente di avere 400 ml di acqua.

Sulla sua superficie c’è un piccolo schermo in cui vive un tamagotchi. Quando il bambini beve, si aziona l’accelerometro che sblocca delle funzioni con il personaggio scelto. Così il bambino potrà giocarci e farlo crescere.

La bottiglia è resistente agli urti ed è facile da lavare. Grazie alla connessione WiFi può mandare i dati al cloud, così i genitori sapranno se il bambino sta bevendo e quanto. Gululu si finanzia su Kickstarter. Per 89 $ si riceverà un’unità dal prossimo settembre.

Cosa ne pensi?