Apple brevetta uno speaker che usa i campi magnetici di Array Halbach

brevetto speaker

Nel 1973 Mallison studiò la diffusione matematica del magnetismo di alcuni cubi magnetici scoprendo l’effetto Array Halbach. Questo effetto consente di rafforzare un campo magnetico riducendo al minimo le interferenze. Basta far susseguire i cubi magnetici secondo un ordine di poli.

Apple intende utilizzare questo principio per la costruzione di una nuova generazione di speaker per dispositivi mobile, più piccoli e precisi. Il brevetto di questo nuovo modello è stato firmato da Alex Salvatti, un ingegnere con esperienza decennale.

Salvatti ha scoperto che uno speaker con il sistema Array Halbach non necessità del cono circondato da magneti per la diffusione delle onde sonore. L’audio può essere erogato direttamente dalla successione dei magneti, recuperando un bel po’ di spazio.

Questo consentirà di costruire speaker più piccoli, in vista di iPhone e iPad più sottili. I cubi magnetici, inoltre, consentono una migliore resistenza ai liquidi, mediante l’applicazione di guaine sui magneti.

Cosa ne pensi?