L’Italia in basso alle classifiche europee di velocità internet

velocita internet 2016

A quale velocità state navigando in questo momento? Personalmente dopo mesi di attese sono riuscito ad ottenere una fibra a 30 Mbps con Fastweb, nonostante ci sia la promessa di arrivare a 200 Mbps. La media italiana, però, è di 8,2 Mbps. Una velocità che la pone al quartultimo posto in Europa.

La nostra nazione è 28° per velocità di navigazione in Europa e 54° nel mondo. Una posizione in classifica pessima considerando che siamo tra i primi 10 paesi industrializzati del mondo. La velocità di picco, che si ottiene con la fibra ottica, arriva a 36,5 Mbps.

Al primo posto abbiamo la Romania che ha fornito la fibra ottica in tutto il paese, arrivando ad una media di 16,1 Mbps e una velocità di picco del 82,4 Mbps. Pari alla posizione n.9 nella classifica mondiale.

Il nostro paese deve affrontare i costi di ammodernamento dalla rete in rame a quella in fibra ottica. Investimenti che i paesi dell’Est non hanno dovuto affrontare in quanto la loro infrastruttura è stata costruita direttamente in fibra ottica.

La nostra velocità media è cresciuta del 9,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nello stesso periodo la velocità della fibra ottica è cresciuta del 20%, mentre il tasso di adozione della fibra è salito del 15%. Una crescita ancora lenta dovuta agli alti costi degli abbonamenti.