Apple sta costruendo un centro di ricerca in Cina

Apple Store Cina

Chi ha l’oro fa le leggi diceva un vecchio proverbio. In questo momento per Apple, oltre agli Stati Uniti, è la Cina ad avere l’oro. La nazione asiatica, infatti, è il secondo mercato mondiale per fatturato per le casse di Cupertino. Per questo motivo la società sta concentrando i suoi investimenti.

Nonostante il calo del 33% delle vendite in Cina nell’ultimo trimestre fiscale, Apple è convinta che la nazione possa dare ancora molto. Ci sono oltre 1,3 miliardi di persone in Cina, più di USA ed Europa messe insieme, e questo può diventare un’ottima fonte di guadagno.

Per questo motivo, dopo l’investimento da 1 miliardo di dollari in Didi Chuxing – società di noleggio di auto – la società sta costruendo un centro di ricerca e sviluppo. Lo ha annunciato Tim Cook passando qualche giorno d’agosto nella nazione.

Il centro sarà inaugurato per la fine di quest’anno e consentirà alle menti cinesi di dare il loro contributo per l’innovazione. La società ha altri centri di ricerca: oltre agli USA questi sono presenti in Francia, Israele, Giappone, Svezia, Gran Bretagna e presto anche India.

Cosa ne pensi?