Google Duo, il FaceTime di Google per iOS e Android

Google Duo

FaceTime è stato sicuramente un servizio rivoluzionario. Nel 2011, quando fu lanciato, eravamo usciti dalla fallimentare videochiamata che gli operatori telefonici tentarono, invano, di promuovere. FaceTime era gratuito, mentre le videochiamate erano molto costose. FaceTime è cifrato, mentre le videochiamate no.

FaceTime, però, è legato ad iOS. Come fare per avere qualcosa in multipiattaforma? Il problema lo risolve Google coprendo, oltre iOS, anche Android. I due sistemi operativi che praticamente coprono oltre il 90% dei sistemi operativi mondiali per smartphone.

Il servizio si chiama Google Duo e al momento non è ancora attivo in Italia. L’app consente di effettuare delle videochiamate come FaceTime, utilizzando la rete. Il sistema gestisce automaticamente il passaggio da WiFi a GSM senza far cadere la conversazione.

L’app ha una grafica semplice da utilizzare e un sistema di riposta chiamato Knock Knock. In pratica con la telefonata in entrata appare l’interlocutore in anteprima. Spingendo verso l’alto il suo avatar potremo rispondere e ingrandire lo streaming video.

Anche Google Duo è cifrato. L’app è disponibile negli USA e dovrebbe diventare disponibile anche da noi a breve.