The Wolfe

Il MacBook è un ottimo computer per lavorare in mobilità. Offre un bel po’ di autonomia, ha uno bello schermo e offre abbastanza potenza per le operazioni basilari, come scrivere, collegarsi ad internet e usare i comuni software di lavoro. Ma se volessimo giocare?

In questo caso ci sono delle difficoltà, perché per preservare il peso e l’autonomia non sono stati inseriti chip particolarmente potenti. A tal proposito una startup ha realizzato The Wolfe: una scatola che si collega al MacBook per aggiungere tantissima potenza nella grafica.

I The Wolfe esistono in due versioni:

  • La versione standard che contiene una scheda Nvidia GTX 950 da ben 768 core a 1024 MHz. Questa unità può arrivare ad una potenza di 1,57 Teraflops.
  • La versione Pro che contiene una scheda Nvidia GTX 970 da ben 1664 core a 1050 MHz, che può arrivare ad una potenza di 3,49 Teraflops.

Questo si traduce con l’aumentare la potenza grafica del MacBook tra le 7 e le 10 volte. Abbastanza per giocare ai videogame più recenti e usare i software grafici più complessi. Il progetto si finanzia su Kickstarter. Per 399 $ si avrà la versione standard e per 549 $ la versione Pro. Entrambi saranno spediti da febbraio 2017.

Leave a comment

Cosa ne pensi?