L’Italia è il secondo paese al mondo dove l’iPhone 7 costa di più

iPhone 7 prezzi

Noi italiani, sempre a spostarci tra Capri e Amalfi. Con i nostri abiti firmati, i motoscafi Riva pronti a farci salire a bordo, le Ferrari in parcheggio, gli aperitivi, la bella musica, le belle donne, il buon vino, i ristoranti rinomati. Sempre allegri e solari.

Gli americani devono avere un’immagine di noi molto stereotipata, perché altrimenti non si comprende perché continuano ad alzarci il prezzo degli iPhone anno dopo anno. Forse non hanno mai visto il precariato, il cibo spazzatura dei bar sotto casa, le bici scassate, le serate dove la birra te la porti da casa e dove speri che la nonna campi 300 anni così continui a farti regali.

Secondo la classifica realizzata da Highcharts, l’Italia è il secondo paese al mondo dove l’iPhone 7 da 32 GB costa di più. Siamo secondi solo agli ungheresi. E ci seguono tutti gli altri, tra cui la Russia e la Nuova Zelanda. Uno dei paesi più economici sono gli Stati Uniti e ora si capisce anche perché la percentuale di penetrazione di iOS è più alta lì.

La cosa curiosa è la reazione degli inglesi. Dopo l’uscita della UE la sterlina si è deprezzata e questo ha fatto salire il prezzo dell’iPhone di 60 £ (70 €). Forse se uscissimo dalla UE potremmo anche diventare primi nella classifica.

Cosa ne pensi?