I test confermano che i Pixel di Google sono meno potenti degli iPhone 7

benchmark Pixel Google

Gli smartphone Pixel di Google faranno parlare molto, perché hanno lo stesso prezzo degli iPhone e pretendono di conquistare la leadership del mercato Android, calpestando i piedi a colossi come Samsung e LG.

Intanto in rete appaiono i risultati dei test effettuati con Geekbench 4. Dai test si evince che i Pixel non solo sono meno potenti degli iPhone 7, ma anche degli iPhone 6s. Il test, infatti, ha registrato un punteggio di 1.685 punti in single core e 4.004 punti in multi core.

Gli iPhone 7, invece, hanno registrato 3.474 punti in single core e 5.630 punti in multi core. Gli iPhone 6s hanno registrato 2.498 punti in single core e 4.082 punti in multi core.

I Google Pixel posseggono un processore Snapdragon 821 da 2,15 GHz, mentre gli iPhone 7 hanno un processore A10 Fusion da 2,34 GHz. La differenza di punteggio, però, è molto elevata e qualcuno ipotizza che la gestione dei core, diversa rispetto a quella applicata negli iPhone, in realtà porta a calcoli di benchmark non proprio precisi.

Ovviamente, anche in questo caso e in modo obiettivo, vi ricordo che la potenza di per se è solo un dato. L’esperienza utente e la velocità dipende delle ottimizzazioni e dall’uso quotidiano dei dispositivi.

Cosa ne pensi?