Didi Chuxing

Se c’è un settore dove non investirei mai è quello dei taxi. Acquistare una licenza da tassista oggi significa porsi su un binario morto lavorativo. Entro i prossimi 5 anni, al massimo 10, le auto sharing arriveranno direttamente nel punto dove ci servono e ci porteranno a destinazione senza richiedere di toccare il volante.

A tal proposito Apple sta investendo sul leader del mercato cinese. A maggio l’azienda aveva comunicato di aver puntato 1 miliardo di dollari su Didi Chuxing, la Uber cinese. L’azienda ha 1,35 milioni di auto in giro per la Cina che servono oltre 4 milioni di corse ogni giorno.

Didi Chuxing è valutata 20 miliardi di dollari. La raccolta di capitali degli ultimi mesi, favoriti dalla fiducia di Apple, le hanno permesso di rilevare la Uber Cina per 35 miliardi di dollari, diventando il monopolista cinese delle corse gestite dalle app.

Oggi arriva la notizia dell’ingresso di Apple nel consiglio di amministrazione di Didi Chuxing. L’investimento da 1 mld ha liberato una poltrona nel consiglio, che Apple ha deciso di coprire con Adrian Perica, capo delle acquisizioni della società. L’azienda, quindi, prenderà parte alle decisioni di Didi.

Leave a comment

Cosa ne pensi?