Mossberg si lamenta di Siri e Apple corre ai ripari

Siri

Perché Siri è così stupida? Me lo chiedo quasi quotidianamente, scontrandomi con la qualità dozzinale dell’assistente digitale che, nonostante sia in sviluppo dal 2011, non è ancora abbastanza intelligente da non fallire.

Ma finché me lo domando io Apple può far finta di niente, ma se a chiederselo è Walt Mossberg, uno dei giornalisti più influenti nel settore, allora qualcuno deve alzarsi necessariamente dalla sedia e andare a vedere cosa è accaduto.

In un recente articolo Mossberg chiede semplicemente “Perché siri è così stupida?” e per suffragare la sua domanda porta una serie di esempi, in cui l’assistente digitale non sa rispondere in modo appropriato. Per esempio chiedere quando ci sarà il dibattito presidenziale rende Siri muta come uno studente non preparato ad un esame.

Apple ha riparato alcune delle domande non gestite correttamente da Siri, ma questa operazione non potrebbe essere fatta dagli ingegneri di Apple o da un sistema di rilevazione dei feedback? Mi fa piacere che Mossberg abbia posto il problema al centro della questione delle intelligenze artificiali. Forse ora Apple accelererà i tempi per rendere Siri più intelligente.