Apple ha mandato in pensione anche il suono d’avvio?

Avvio Mac

A quanto pare Apple è alla continua ricerca dell'essenzialità. Per raggiungere questo obiettivo sta sottraendo sempre più elementi. Negli ultimi periodi abbiamo assistito all'eliminazione della mela luminosa dietro lo schermo dei MacBook, la fine del jack per le cuffie negli iPhone 7 e ora probabilmente sparirà anche il suono di avvio.

Le indiscrezioni arrivano da un documento ufficiale di Apple. Nella scheda che spiega come resettare la NVRAM, procedura da effettuare in caso di emergenza, c'è una distinzione tra i computer prima del MacBook Pro del 2016 e questo modello. Nei Mac precedenti il suono si sente, in quelli successivi no.

Questo potrebbe indicare la fine del boing di accensione. Una perdita importante per chi vi era affezionato. Probabilmente la velocità dei dischi SSD di ultima generazione trovavano nel suono di avvio solo un ostacolo.

La continua ricerca dell'esperienza utente migliore può portare a questo genere di sottrazioni. Quale sarà la prossima cosa che sparirà?

2 Comments

Cosa ne pensi?