Un’app fa usare la Touch Bar negli iPad

Touch Bar demo

La novità principale dei nuovi MacBook Pro è sicuramente la Touch Bar. Questa barra multitouch è la soluzione data da Apple per portare il touchscreen nei Mac. Mantenendo la forma ad L dei portatili si può usare il touchscreen senza alzare le braccia.

Quindi per averla, al momento, bisogna comprare un nuovo MacBook Pro. Un progetto su GitHub, però, lavora ad una sorta di porting della Touch Bar negli iPad. Il software crea una sorta di tastiera virtuale con la stessa grafica della barra touch di Apple.

La Touch Bar virtualizzata può essere mostrata direttamente nel Mac, ma ovviamente non sarà touch, oppure in un iPad collegato con il cavo al Mac, per virtualizzate la tastiera e usare lo schermo del tablet come pulsantiera.

L’ideale sarebbe avere un’app per iOS in grado di ricreare la Touch Bar, con tanto di client per macOS, ma scommetto che Apple non l’accetterebbe mai. Rischierebbe di veder calare le vendite del nuovo portatile.

Cosa ne pensi?