Problemi di spam con gli eventi di calendario di iCloud?

spam iCloud

Gli indirizzi di iCloud sono un po’ come gli indirizzi postali. Una volta che una società lo conosce può inviare lettere tutte le volte che vuole. Il problema sono le notifiche e l’elenco di elementi da gestire che fa perdere voglia e tempo.

Apple starebbe lavorando a dei filtri antispam e in passato abbiamo visto delle ondate di messaggi di iMessage verso blocchi di indirizzi di iCloud. Messaggi che spingono l’utente a cliccare sui link. Sono fastidiosi e inopportuni, anche perché molti di questi sono in cinese.

A questo potrebbero aggiungersi gli inviti di eventi in calendario e l’invito a condividere foto in album di iCloud. Per quanto riguarda gli inviti agli eventi è meglio non accettare quelli da indirizzi sconosciuti. Questo perché non si farebbe altro che confermare che quell’indirizzo è attivo. Per risolvere meglio passare per vie indirette. Il suggerimento è di:

  • Entrare nell’app Calendario e creare un nuovo calendario chiamandolo, per esempio, spam.
  • Aprire il calendario creato e visualizzare l’invito.
  • Aggiungere l’invito al calendario spam.
  • Al termine dell’aggiunta degli eventi entrare nel calendario e cancellarlo.

Per gli inviti agli album condivisi, invece, si può eliminare il problema alla radice semplicemente disabilitando la possibilità di riceverli. Basta andare in Impostazioni > Foto e fotocamera e disabilitare la voce “Condivisione foto di iCloud”. Si perde la possibilità di farlo con i familiari, ma almeno non sarete annoiati dallo spam.