SPUD, il secondo display pieghevole per computer

SPUD

Avere un secondo display a volte è molto utile. È utile se utilizzate un computer portatile e diventa ancora più utile se usate un dispositivo mobile. Il problema è che il secondo display non può essere trasportato in giro, perché grande e pesante.

Una startup, però, propone SPUD (Spontaneous Pop-Up Display): uno schermo che si piega come un ombrello. Il segreto è nel suo sistema di gestione delle immagini che non parte da un display LCD ma da un proiettore.

Una volta chiuso SPUD misura 19 x 17 x 5,5 cm e pesa 910 grammi. Quando lo si apre consente di utilizzare un display da 24” fatto di un materiale che non mostra pieghe sulla superficie. Il mini proiettore sul retro è stato studiato per quell’area e fornisce una risoluzione di 1280 x 720 pixel.

La batteria fornisce 4 ore di autonomia a luminosità piena oppure 10 ore di autonomia con la metà della luminosità. Sul retro abbiamo l’ingresso USB e l’HDMI. Il progetto dello SPUD si finanzia su Kickstarter. Per 389 $ si riceverà un’unità da giugno del 2017.