Instagram attiva i live che si autodistruggono

Instagram Live

Qualche tempo fa qualcuno provò a valutare Instagram arrivando ad oltre 30 miliardi di dollari. L’acquisto dell’azienda, da parte di Facebook, costò 1 miliardo di dollari, quindi tutto sommato i conti sono favorevoli all’investimento. Ora che Zuckerberg sta anche monetizzando con i post sponsorizzati, si potranno sviluppare nuove funzioni.

Le ultime due si chiamano Live Video e Instagram Stories per gruppi. La prima riguarda la nuova funzione per effettuare i live streaming. Un po’ come avviene con Periscope, si può attivare un live e farsi commentare dai follower.

La cosa che lo rende diverso da Periscope è che i video spariscono. In questo modo si può avere maggiore libertà nel fare le dirette, perché si sa che poi nessuno può utilizzare i video come memoria storica. Nello stesso tempo, però, chi perde i live non potrà più recuperarli.

Quando si attiva un nuovo live, che si effettua dalla schermata Stories, i follower ricevono una notifica, inoltre nel flusso delle foto e dei video appare l’evento live, come avviene con le dirette su Facebook.

La seconda funzione, invece, consente di usare Stories anche per messaggi diretti a singoli utenti o a gruppi di persone. In questo modo sarà possibile condividere foto o video in grado di autodistruggersi in 24 ore.