Recupera iPhone 4 in fondo al lago e scopre che funziona ancora

iPhone 4 lago

All’età di 8 anni andai a fare un giro nella zona rurale della città con un coltellino svizzero nel taschino della camicia. Trovai un pozzo, mi scorsi e il coltellino mi cadde dal taschino finendo nel fondo del pozzo. Ovviamente lo persi per sempre.

Probabilmente anche Michael Guntrum pensò di aver perso per sempre il suo iPhone 4, quando con le stesse dinamiche lo vide cadere nel lago di Kyle, in Texas, durante una sessione di pesca.

Nel 2015, però, il lago è stato drenato per alcuni problemi nella zona. Il terreno è rimasto sgombro di tutto. Così Daniel Kalgren decise di percorrerlo con il suo metal detector per verificare se vi fosse qualche tesoro nascosto sotto quel terreno.

Durante la sua sessione esplorativa, Daniel ha scoperto un iPhone 4 sotto 15 centimetri di argilla e fango. Il telefono era protetto da una custodia OtterBox. Con grande incanto, dopo averlo pulito e ricaricato, l’iPhone 4 si è acceso.

L’uomo ha potuto recuperare il numero di telefono del proprietario e restituirgli il vecchio telefono. Molto probabilmente è stata la custodia impermeabile a proteggere il dispositivo da acqua e fango.