Fitbit ha appena comprato Pebble

La notizia era già nell’aria da alcuni giorni, ma adesso arriva la conferma ufficiale da parte delle due aziende. Fitbit ha acquistato Pebble. La prima è la società leader nel mondo, in questo momento, per la vendita di sensori indossabili per rilevare i passi. La seconda è un famoso progetto su Kickstarter che ha portato alla vendita di 2 milioni di smartwatch.

L’acquisizione porta ad una serie di modifiche nell’assetto attuale. Pebble non venderà nessun altro dispositivo con il suo marchio, ma sarà utilizzata per costruire i nuovi smartwatch di Fitbit. I dispositivi attuali, però, continueranno a funzionare ed essere supportati dall’app attuale.

Tutte le persone che avevano comprato un Pebble su Kickstarter e che non avevano ancora ricevuto il dispositivo, saranno rimborsate. Purtroppo chi aveva comprato il noto orologio perde il supporto tecnico.

Il team di Pebble sarà integrato in Fitbit. A questo punto non resta che attendere i prossimi modelli nati dall’unione delle due società.

Cosa ne pensi?