L’analista Gene Munster ha lasciato Piper Jaffray

Gene Munster

Se frequentate il mondo Apple avrete sicuramente incontrato il nome di Gene Munster. Questo analista è stato associato per anni alla società di investimenti Piper Jaffray, dove ha lavorato per ben 21 anni.

Ora Munster non sarà più Gene Munster di Piper Jaffray, perché ha lasciato la società. Ha deciso di fondare una società di venture capital, per finanziare startup che si occuperanno di realtà virtuale, robotica, realtà aumentata e intelligenza artificiale.

In realtà Munster era considerato un po’ come un astro calante nel panorama degli analisti. Dopo essere riuscito ad anticipare qualche novità per alcuni anni, tra cui l’iPhone, le sue previsioni si sono rivelate sempre meno affidabili. La più celebre era quella riferita all’arrivo imminente di una TV di Apple.

Probabilmente Munster aveva perso le sue fonti nella società e questo lo hanno tenuto lontano dalle anteprime. I suoi report sul futuro di Apple, quindi, erano considerati sempre meno attendibili.

Ora l’astro nascente sembra essere Ming-Chi Kuo di KGI Securities.

Cosa ne pensi?