ISCC, la copertura per la fotocamera per iPhone e MacBook

ISCC

Qualche tempo fa fece scalpore una foto del MacBook di Mark Zuckerberg. La fotocamera del computer e il microfono erano coperti con del nastro adesivo. Il CEO di Facebook è ossessionato dalla sicurezza o fa bene a proteggersi?

Certo se sei l’amministratore del più grande social network del mondo e hai un patrimonio da miliardi di dollari, è molto più probabile che gli hacker si accaniscano su di te per tentare di sottrarre dati o chiedere riscatti. Sta di fatto che anche noi comuni mortali faremmo bene a coprire la fotocamera.

A tal proposito, se il nastro isolante non vi piace, possiamo provare qualche accessorio ad hoc. ISCC è uno di questi. Si tratta di un’anello da applicare con una superficie adesiva sulla fotocamera, in modo da farlo diventare una cornice. Tramite un bottone di metallo, che si può spostare con le dita mediante al collegamento magnetico, possiamo coprire o scoprire la fotocamera a piacimento.

ISCC può essere usato negli iPhone, ma anche con gli iPad e i Mac. Il progetto si finanzia su Kickstarter. Per 11 franchi svizzeri, circa 10 €, si riceverà un’unità a partire da maggio.

One Comment

  1. Anche io guardando quella foto del computer di Zucchinoberg venni assalito da un dubbio amletico: sarà tonto di suo oppure sono dei tonti quelli che si occupano del suo profilo pubblico?

Cosa ne pensi?