Alcuni utenti segnalano problemi con la tastiera dei MacBook Pro

La tastiera è uno dei pochi elementi che, in forma fisica o virtuale, resistono dall’inizio dei tempi dell’informatica. Apple di recente, nei nuovi MacBook Pro, ha integrato un nuovo meccanismo dei tasti mediante un sistema a farfalla di seconda generazione.

Questo consente di integrare una tastiera più sottile e ottenere un computer con uno spessore minore. Ma c’è chi non è entusiasta di questo meccanismo, anzi, alcune segnalazioni rivelano una serie di problemi che sarebbero sorti con il tempo.

Secondo le segnalazioni, in alcuni MacBook Pro acquisti nel 2016, alcuni tasti hanno smesso di funzionare, come se il meccanismo a farfalla si fosse rotto. In altri, invece, il suono dei tasti è cambiato, trasformandosi dal classico clic morbido, in qualcosa di più duro e fastidioso.

Altri, invece, dichiarano che alcuni tasti danno un doppio comando anche se premuti una sola volta. Non sappiamo se questo sia un difetto della progettazione della tastiera, o si tratta di alcune unità difettose. Gli Apple Store, comunque, sembrano non porre tanti problemi nella sostituzione del computer.

Questo articolo arriva grazie alla donazione di Alessandro Rodolico.

Cosa ne pensi?